tè nero aromatizzato

neroaroI tè aromatizzati vantano una lunga tradizione in estremo oriente. Fin dal XVIII secolo,
in Cina si aromatizza il tè impiegando fiori come ad es. il gelsomino, la rosa e i fiori di pesco. Earl Grey, che prende il nome dal primo ministro britannico Edward Grey, Earl of Falladon, è sicuramente il più noto tè aromatizzato a cui viene aggiunto olio di bergamotto. Dagli anni Settanta i tè aromatizzati stanno riscontrando un consenso sempre maggiore. L’armonizzazione di tè, ingredienti e aromi dipende per gran parte dalle capacità e dal senso del gusto del tea taster. I tè che fanno parte della nostra offerta vengono confezionati dai nostri tea taster sulla base di eccezionali miscele di base di tè nero e poi aromatizzati esclusivamente con essenze di alta qualità e seguendo un metodo da noi specificamente ideato, molto delicato sia per la foglia che per l‘aroma stesso. Aromi naturali sono estratti concentrati della buccia o della pompa del frutto in questione. Aromi identici ai naturali sono identici, nella loro struttura chimica e molecolare, agli aromi del frutto naturale. Questi vengono utilizzati nel caso che le sostanze aromatizzanti dell‘aroma naturale dovessero risultare troppo poco intense. Di regola questi aromi sono più puliti e stabili degli aromi naturali, non essendo esposti ad interventi di tecnica agraria. In Germania, nel commercio di alimentari, gli aromi artificiali sono vietati e non trovano pertanto utilizzazione alcuna.